Partecipazione e innovazione organizzativa: una prospettiva critica

Partecipazione e innovazione organizzativa: una prospettiva critica (PDF)

Giovanni Masino

Università di Ferrara

Absract

Il dibattito sulle "nuove" forme organizzative e, più in generale, sul cambiamento organizzativo, è pervasivo e variegato. Tuttavia, è dominato da interpretazioni che enfatizzano il rapido distacco dalle soluzioni fordiste, e l'adozione di soluzioni in cui elementi quali la partecipazione, la valorizzazione delle persone, il decentramento, diventano i nuovi centri di gravità logici. Nonostante l'enfasi su questi aspetti da parte del mainstream, la vera natura dei cambiamenti organizzativi in atto non è affatto scontata. Interpretazioni alternative mettono in luce le contraddizioni, gli squilibri, le incongruenze tra i principi formulati e le pratiche concrete. L'effettivo abbandono del fordismo, dal punto di vista della logica organizzativa che informa le nuove pratiche, può essere messo in discussione. In questo lavoro, si offrono alcune riflessioni sul contributo che una prospettiva critica, alternativa alla retorica dominante, può portare alla comprensione dei cambiamenti in atto.

Click to view full text (PDF)
Partecipazione e innovazione organizzativa:
una prospettiva critica




click here to return to the Materials and Publications index


Produced and Hosted by the Center for Digital Discourse and Culture     © Center for Digital Discourse and Culture, Virginia Tech. All rights reserved. The physical campus is in Blacksburg, Virginia, U.S.A. For more information, please contact the Center at cddc@vt.edu